Servizio Rapporti Imprese e Territorio

Tirocini formativi

Tirocini formativi e di orientamento (Post Laurea)


Il tirocinio è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorirne l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento lavorativo.
I tirocini formativi e di orientamento consistono in un periodo di orientamento al lavoro e di formazione sul lavoro che non si configura come un rapporto di lavoro.

Sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra scuola e lavoro mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro.

La durata massima del tirocinio formativo e di orientamento è di 6 mesi all’interno della stessa azienda ospitante (proroghe comprese).

I destinatari sono persone che hanno conseguito un titolo di studio (laurea, laurea magistrale, scuola di specializzazione, dottorato di ricerca, master universitario di primo e di secondo livello) da non più 12 mesi.

In attuazione delle Linee Guida Stato-Regione di gennaio 2013 sono obbligatorie l’erogazione di un’indennità di partecipazione e l'attestazione dell'attività svolta e delle competenze acquisite a fine tirocinio.
Per i tirocini attivati nel Lazio sito esterno :

  • l’indennità, a carico del soggetto ospitante, non può essere inferiore a 400,00 euro mensili;
  • il progetto formativo di tirocinio deve fare riferimento al Sistema Regionale delle Qualifiche;

I tirocini svolti in altre Regioni sono promossi secondo le norme previste dalla Regione in cui ha sede il tirocinio.

© Dipartimento di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy

Responsabile delle informazioni: Dott.ssa Claudia Mosticone